CNI

COMMISSIONE NAZIONALE ITALIANA PER L'UNESCO

La Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, istituita nel 1950, ha lo scopo di favorire la promozione, il collegamento, l'informazione, la consultazione e l’ esecuzione dei programmi UNESCO in Italia.

L'esistenza della Commissione discende da un preciso obbligo di carattere internazionale (Convenzione di Londra del 16 novembre 1945); peraltro, analoghe entità sono operative in quasi tutti i 195 Paesi membri dell'UNESCO.

 

La Commissione opera attraverso:

L'Assembea che fissa le strategie generali della Commissione, identificate in relazione ai programmi e alle finalità dell'UNESCO nel quadro degli interessi generali della politica nazionale nei campi dell'educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione in stretto raccordo con la Rappresentanza Diplomatica Permanente d'Italia presso l'UNESCO;

Il Consiglio Direttivo che è l'organo di governo della Commissione, e attua gli orientamenti strategici fissati dall'Assemblea.


In particolare, la CNI per l’UNESCO:

  • Dà pareri e formula raccomandazioni al Governo Italiano ed alle Pubbliche Amministrazioni in relazione all'elaborazione e alla valutazione dei programmi UNESCO;
  • Collabora con gli Organi competenti per l'esecuzione delle decisioni prese in seno alla Conferenza Generale dell'UNESCO che ha luogo a Parigi ogni due anni per approvare il programma generale dell'Organizzazione ed il suo bilancio;
  • Produce documenti concernenti le materie che rientrano nel suo ambito di competenze e contribuisce, anche attraverso una serie di pubblicazioni periodiche, a diffondere informazioni su principi, obiettivi ed attività dell'UNESCO.
  • Rende accessibile al pubblico, mediante un servizio di biblioteca - che comprende più di 11.000 testi costituiti prevalentemente di pubblicazioni e documenti dell'UNESCO - la più ampia conoscenza delle problematiche trattate dall’UNESCO.
  • Diffonde, in particolar modo tra i giovani, gli ideali dell'UNESCO, sia sostenendo le attività del Sistema delle Scuole Associate, dei Club e dei Centri UNESCO, sia offrendo opportunità di accesso a stages e a borse di studio UNESCO.
  • Organizza e promuove incontri, convegni, corsi e altre attività di formazione e di studio nelle materie di competenza dell'UNESCO.
  • Si adopera per associare attivamente al lavoro dell'UNESCO persone ed Enti che svolgono attività nei campi educativi, culturali e scientifici, agevolando, anche presso le istituzioni competenti, la raccolta di dati e di informazioni richieste dall'UNESCO stesso.
  • Favorisce l'accesso delle istituzioni più qualificate alle attività promozionali che l'UNESCO svolge attraverso la concessione del Patrocinio; a tal fine conduce indagini preliminari per la concessione del Patrocinio sia dell'UNESCO sia della Commissione stessa.
  • Esamina e trasmette eventuali progetti che necessitano sostegno finanziario secondo le modalità previste dei 'Programmi di Partecipazione'. Formula proposte sulla scelta dei membri delle delegazioni italiane alla Conferenza Generale dell'UNESCO e ad altre riunioni o manifestazioni promosse dall'UNESCO o ad essa collegate.
  • Esprime pareri e suggerimenti esu richiesta del Ministro degli Affari Esteri, sugli aspetti educativi, scientifici e culturali dei progetti da realizzare nell'ambito della politica di cooperazione allo sviluppo.

La Commissione assolve il compito di tutelare il nome, l'acronimo, l'emblema e i nomi di dominio internet dell'UNESCO, o dei suoi programmi specifici, ed il suo uso, essendo organo di collegamento tra l'UNESCO ed il proprio Governo per tutte le questioni che interessano l'Organizzazione.

FINANZIAMENTI
Alle spese inerenti il funzionamento amministrativo e la sede della Commissione Nazionale, nonché le attività della stessa connesse all’espletamento delle sue funzioni si fa fronte con lo stanziamento iscritto al Cap. 2471 p.g. 10 dello stato di previsione della spesa del Ministero degli Affari Esteri. Lo stanziamento per l’anno 2002 è stato pari ad Euro 77.500,00, per l’anno 2003 Euro 142.000,00, anno 2004 Euro 132.000,00., anno 2005 Euro 46.000,00, per l'anno 2010 è pari ad euro 40.337.

Brochure Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO

In primo piano

LISTA DEI PATRIMONI ITALIANI PER L'UNESCO


CONCORSO DI IDEE

 

La Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO lancia un concorso di idee per il logo della istituenda LISTA DEI PATRIMONI ITALIANI PER L'UNESCO.
La Lista si articolerà in due sottoliste: una per i Patrimoni storico-artistici e naturali e l'altra per i Patrimoni immateriali.
Nella Lista confluiranno tutti i Siti materiali e gli Elementi immateriali, che verranno selezionati per la candidatura a Siti italiani nella Liste dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.
Le candidature saranno avanzate secondo le Procedure in vigore e solo alla fine dell'iter istruttorio, previa deliberazione del Consiglio Direttivo della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, saranno inserite nella LISTA DEI PATRIMONI ITALIANI PER L'UNESCO, fregiandosi del logo e del nome.
Il logo sarà di proprietà della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO e il suo uso sarà autorizzato esclusivamente dalla stessa.
Il termine per l'invio delle proposte è fissato per il 30 aprile p.v. In via elettronica all'indirizzo " Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " esso dovrà pervenire anche in forma cartacea comprensivo di liberatoria d'uso, al seguente indirizzo: Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, Piazza Firenze 27, 00186 Roma.

 

NEWS

Vedi tutte le news

  • CITTA' CREATIVE Bando di candidatura 2015 The deadline for submission is 16 June 2015
    Leggi tutto...
  • Date de clôture des nominations: 16 juin 2016 Istituito nel 1998, Women in Science è il primo progetto internazionale dedicato alle scienziate di tutto il mondo. Il tema degli Awards si alterna ogni anno tra Scienze Biologiche e Scienze Fisiche. Oltre ai premi vengono assegnate ogni anno 15 borse di studio a giovani ricercatrici impegnate in un dottorato o di un post-dottorato fuori dal proprio paese.  
    Leggi tutto...
  • La Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, proclamata come ogni anno per il 23 aprile, è divenuta ormai un appuntamento fisso fondamentale nel calendario delle manifestazioni culturali italiane.
    Leggi tutto...
  • Si comunica, per opportuna informazione, il bando con il quale si rende noto il posto vacante per la sottoelencata posizione direttiva UNESCO: DIRECTOR, DIVISION FOR HERITAGE AND WORLD HERITAGE CENTRE - CLT 002 (D-2) Work Location : FR-Paris Job Posting : Mar 2, 2015 Deadline (Midnight Paris Time) : May 2, 2015
    Leggi tutto...
  • Ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Poesia nel primo giorno di primavera.  Istituita dall'UNESCO in quanto si riconosce all'espressione poetica un ruolo privilegiato della promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della pace.
    Leggi tutto...
  • AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA RAPPRESENTANTI REGIONALI DEL COMITATO GIOVANI DELLA COMMISSIONE NAZIONALE ITALIANA PER L’UNESCO  
    Leggi tutto...
  • Assemblea della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO MiBACT - Roma, 9 dicembre 2014  
    Leggi tutto...
  • 28 villes rejoignent le Réseau des villes créatives de l’UNESCO A l’issue de l’appel à candidatures lancé en 2014,  la Directrice générale de l’UNESCO, Irina Bokova, a désigné 28 villes, réparties dans 19 pays, nouveaux membres du Réseau des villes créatives de l’UNESCO. Le Réseau des villes créatives de l’UNESCO se réjouit d’accueillir  les villes suivantes selon ses 7 domaines thématiques (artisanat et les arts populaires, arts numériques, design, cinéma, gastronomie, littérature et musique):
    Leggi tutto...
  • La pratique agricole traditionnelle de la culture de la « vite ad alberello » (taille de la vigne en gobelet) de la communauté de Pantelleria Inscrit en 2014 (9.COM) sur la Liste représentative du patrimoine culturel immatériel de l’humanité Gli elementi iscritti sono, al 27 novembre 2014, 348, 6 dei quali sono italiani: Elementi italiani inseriti nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale   Pays : Italie Description La pratique agricole traditionnelle de la culture de la « vite ad alberello » (taille de la vigne en gobelet) de la communauté de Pantelleria© 2010 by Graziella Pavia/Pantelleria Agronomist La pratique traditionnelle de la culture de la vigne taillée en gobelet (vite ad alberello) se transmet depuis des générations dans les familles de viticulteurs et de fermiers de l’île méditerranéenne de Pantelleria. Environ 5 000 habitants ont un lopin de terre qu’ils cultivent selon des méthodes durables. La technique comporte plusieurs étapes. La terre est préparée en nivelant le sol et en creusant un trou où sera plantée la vigne. Le sarment principal de la vigne est ensuite soigneusement taillé de façon à produire six branches et à former un buisson organisé de manière radiale. Le trou est constamment entretenu pour s’assurer que la plante pousse dans un microclimat adéquat. Les raisins sont ensuite cueillis à la main au cours d’une manifestation traditionnelle qui commence fin juillet. Les viticulteurs et les fermiers de Pantelleria, hommes et femmes, pratiquent la vite ad alberello dans des conditions climatiques difficiles. Les connaissances et les compétences des détenteurs et des praticiens sont transmises au sein des familles, oralement dans le dialecte local et par la pratique. Les rituels et les fêtes organisés entre juillet et septembre permettent également à la communauté locale de partager cette pratique sociale. Les habitants de Pantelleria continuent de s’identifier à la viticulture et se battent pour préserver cette pratique.
    Leggi tutto...
  • PER UNA BUONA EDUC-AZIONE la Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2014: 24-30 novembre La Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO è lieta di celebrare la chiusura del Decennio UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014 con la nona e ultima edizione della sua “Settimana”.
    Leggi tutto...
PATRIMONIO ITALIANO

siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani
siti italiani

SITI ITALIANI