CNI > Scienze naturali > 2010 Anno Internazionale della Biodiversità
2010 Anno Internazionale della Biodiversità

Parlando di biodiversità spesso pensiamo ad immagini affascinanti di animali e piante, ma il ruolo vitale della biodiversità per il benessere umano ed il mantenimento della vita sulla terra ci è meno familiare.
La biodiversità fornisce cibo, acqua, medicine, energia, materie prime e tanti altri servizi vitali per l’uomo e per il pianeta. Sono benefici fondamentali che vengono offerti spontaneamente dagli ecosistemi naturali e dipendono dalla “varietà” che li arricchisce e permette il loro evolversi.

La biodiversità è gravemente minacciata dalle attività economiche insostenibili, così come dalla crescita della popolazione, dai consumi eccessivi, dall’urbanizzazione incontrollata, dallo sfruttamento dei suoli e dalla diffusione di specie invasive.

L’UNESCO è uno dei partner principali del 2010 Anno Internazionale della Biodiversità , proclamato dalla Nazioni Unite per ricordare il ruolo fondamentale della biodiversità e l’urgenza di arrestarne la perdita.

In occasione dell’Anno della Biodiversità la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO lancia un’iniziativa finalizzata a ricordare che la difesa della biodiversità passa in primo luogo attraverso l’impegno della scuola, dell’università e di tutte le sedi della formazione e della cultura.

Questo è il messaggio contenuto nella Dichiarazione Per una cultura della biodiversità, promossa dalla Commissione Italiana UNESCO in collaborazione con le principali organizzazioni che aderiscono al Decennio ONU per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile : FAO/ERP (Education for Rural People Partnership), Federparchi, Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale (ISPRA), Legambiente, WWF, Società Geografica Italiana, tra gli altri.

Testimonial d’eccezione dell’iniziativa è Marcia Theophilo, poetessa brasiliana candidata al Premio Nobel e nota in tutto il mondo per la sua battaglia “poetica” per salvare la foresta Amazzonica.

Dichiarazione “Per una Cultura della Biodiversità”


Comunicato Stampa

Seminario “Per una cultura della Biodiversità”