L'UNESCO PREMIA LA SINDACA DI LAMPEDUSA.

Importante riconoscimento UNESCO a Giuseppina Nicolini, sindaca di Lampedusa, che sin dall'inizio del suo incarico, nel 2012, si è impegnata con costanza e determinazione per salvare le vite dei tantissimi migranti e rifugiati che hanno attraversato il Mediterraneo su imbarcazioni di fortuna, in fuga da contesti politici ed economici di grande difficoltà.

Con questa scelta i giurati del premio Felix Houphouet-Boigny hanno voluto sottolineare la rilevanza dell'aiuto umanitario per la difesa della pace nel mondo. Insieme alla sindaca Nicolini è stata premiata anche l'organizzazione non governativa SOS Méditerranée.