ART CAMP MALTA. GOZO, 8 - 19 MAGGIO 2017




L'obiettivo del progetto, organizzato in collaborazione con il Programma Culturale della Presidenza dell'Unione Europea di Malta (gennaio-giugno 2017),  non è solo quello di creare una vetrina di opere d'arte originali e veramente creative, ma anche di rafforzare i principali valori riconosciuti dall'UNESCO, cioè la sostenibilità della pace e la protezione e la promozione della diversità dell'espressione culturale.
Irina Bokova, Direttore Generale dell’UNESCO, ha affermato, a proposito di questa iniziativa, che "È un modo molto concreto e accessibile per nutrire e educare le giovani generazioni verso le competenze interculturali e il dialogo. L'arte ha il potere di parlare al cuore delle persone senza distinzione di origine, lingua, sesso e credenze ".

Per l'Italia partecipa l'artista Agnese Purgatorio