LA CNIU SU ENERGEO MAGAZINE

La rivista online “Energeo Magazine”, nata nel 2008 per esplorare i territori ed i processi che legano l’innovazione allo sviluppo territoriale nell’Area Geotermica della Toscana, precisamente nel Distretto delle Energie Rinnovabili, ha avviato una campagna per lanciare la "Grande Italia del patrimonio UNESCO".

Il progetto è condiviso dalla CNI UNESCO e dalle principali organizzazioni nazionali che mirano alla tutela e valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale del nostro Paese, ma anche dall’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO, dalla rete del Programma MAB (Man and the Biosphere) e dalla Rete Globale dei Geoparchi.

Tra gli obiettivi principali della campagna, il consolidamento della consapevolezza delle ricchezze del nostro territorio, la tutela e la valorizzazione dei siti UNESCO, il turismo sostenibile e lo sviluppo delle energie rinnovabili, ma anche la tutela della biodiversità agroalimentare e dei prodotti in via di estinzione.

Nell’ultimo numero della rivista si trova un interessante articolo sulla gestione integrata dei siti UNESCO, oggetto del primo Forum sui Distretti UNESCO dedicato alle regioni italiane che si è svolto di recente a Torino. Al Forum ha partecipato anche il Segretario Generale della CNIU, Enrico Vicenti, che ha sottolineato l’importanza della gestione integrata dei territori in un’ottica di distretto e il ruolo che la difesa dell’ambiente, il sano rapporto con le economie del territorio e il rispetto della biodiversità rivestono nell’ambito della salvaguardia e della valorizzazione dei beni materiali e immateriali che costituiscono il patrimonio culturale.