INCONTRIAMO I WALSER. ROMA, PALAZZO FIRENZE, 30 NOVEMBRE 2017

 

Il popolo Walser è una delle dodici Minoranze Linguistiche Storiche presenti nel nostro paese, ovvero culture di lingua non italiana che, nel corso della storia, si sono variamente insediate e integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della nostra complessiva identità di italiani. I Walser sono una popolazione di origine germanica che abita le regioni alpine attorno al massiccio del Monte Rosa e parlano una lingua che rappresenta una variante del dialetto tedesco meridionale ed è molto simile al dialetto svizzero tedesco nella sua forma più arcaica.

La presentazione dei Walser rientra nel progetto Gli Italiani dell'Altrove del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, realizzato dalle sue strutture specialistiche, l'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia  e il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, per contribuire a mettere in luce la realtà storica e contemporanea delle Minoranze Linguistiche d'Italia, con il loro patrimonio culturale immateriale. In particolare intende richiamare l'esperienza storica condivisa di accoglienza e integrazione, ma anche di conservazione dell'identità, senza dimenticare l'attualità del tema dell'immigrazione nel nostro Paese.