UNESCO/EMIR JABER AL AHMAD AL JABER AL SABAH PRIZE FOR DIGITAL EMPOWERMENT OF PERSONS WITH DISABILITIES. EDIZIONE 2018-2019

 

 

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità indica che circa il 15% della popolazione mondiale ha delle disabilità, ma le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) possono migliorare significativamente la vita di queste persone, aumentando la loro integrazione nella comunità attraverso un maggior numero di attività a loro disposizione.

L’UNESCO sostiene e promuove la Convenzione dei Diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006, e con questo obiettivo mira a creare società inclusive, pluralistiche, eque, aperte e partecipative per tutti i cittadini. In particolare segnaliamo la pubblicazione “Digital Empowerment- Access to Information and Knowledge using ICTs for Persons with Disabilities” 

L’UNESCO sostiene anche l“UNESCO/Emir Jaber Al Ahmad Al Jaber Al Sabah Prize for Digital Empowerment of Persons with Disabilities”, finanziato dal governo del Kuwait, che prevede un premio biennale di 40.000 dollari da dividere tra due vincitori, uno per la categoria individui e uno per la categoria organizzazioni, che si distinguono per il loro contributo alla promozione dell’inclusione delle persone disabili attraverso l’applicazione di soluzioni, risorse o tecnologie digitali.

Il bando ed i requisiti per l’edizione 2018-2019 possono essere consultati sul sito dell'UNESCO.