"VALORIZZAZIONE DEI GEOPARCHI IN SICILIA". PALERMO, 23 NOVEMBRE 2018

 

La Sicilia è una regione universalmente conosciuta per la ricchezza del suo patrimonio culturale ben riflessa in siti del Patrimonio Mondiale come l'Area archeologica di Agrigento , la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, le Città tardo-barocche del Val di Noto, Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica, Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale.

La Sicilia, tuttavia, è anche una regione con un rilevante patrimonio geologico che si esprime, sempre in ambito Unesco, nei due geoparchi di Rocca di Cerere e delle Madonie e nei siti naturali del Patrimonio Mondiale dell’Etna e delle Isole Eolie, che rivestono grande importanza anche sotto l’aspetto geologico, come ben evidenziato nelle motivazioni che hanno portato alla loro iscrizione.

Per valorizzare questo patrimonio geologico la Regione Sicilia ha organizzato oggi a Palermo un incontro, al quale parteciperà anche il nostro Segretario Generale, in cui si discuterò di educazione scientifica, sensibilizzazione allo sviluppo sostenibile, tutela dell’ambiente, rapporto tra natura e cultura.