PROGRAMMA DELL'UNESCO WORLD FORUM ON “CULTURE AND FOOD: INNOVATIVE STRATEGIES FOR SUSTAINABLE DEVELOPMENT”. PARMA, 12 E 13 SETTEMBRE 2019

 

Il Forum è dedicato al cibo e al suo ruolo nel rapporto dell'uomo con l'ambiente. La raccolta, la preparaziobne e l'offerta del cibo fanno parte del nostro patrimonio culturale e sono fonte di identità e orgoglio culturale poiché ogni cucina riflette la storia e lo stile di vita ma anche i valori e le credenze di un popolo.  Oggi la cultura del cibo continua a stimolare incontri, comunicazione e scambi soprattutto nelle città, in cui il dialogo interculturale viene maggiormente stimolato. Anche il mondo dei Media dedica grandi spazi al cibo con blog, programmi televisivi e gare culinarie, dando testimonianza dell'enorme influenza dell'alimentazione sulla creatività e sulle pratiche sociali.

Il programma dell'incontro di Parma prevede  cinque sessioni molto interessanti alle quali parteciperanno esperti provenienti da tutto il mondo: sul patrimonio culturale e il cibo come fondamenti dell'identità culturale, sulle nuove politiche culturali per lo sviluppo socio-economico delle città e delle aree rurali,  sull'educazione alla sostenibilità, sulla ricerca nel campo della biodiversità e della sicurezza alimentare, sul ruolo delle Città Creative dell'UNESCO del settore Gastronomia.

Nel Forum verranno prese in esame le politiche e le misure esistenti nel campo della cultura e del cibo e si cercherà di identificare soluzioni alle grandi sfide dei nostri giorni proponendo pratiche di agricoltura e pesca sostenibili, educazione al cambiamento dei comportamenti e sicurezza alimentare, con l'obiettivo di contribuire al raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Il Forum sarà l'occasione per presentare due iniziative di grande rilievo: una campagna sui siti UNESCO italiani del Patrimonio Mondiale promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e da RAI Cultura e uno studio del Ministero dell'Ambiente.sul ruolo dei Parchi Nazionali e delle Riserve della Biosfera dell'UNESCO nella promozione della qualità e sostenibilità del cibo.