FERMO CAPITALE DEGLI STUDI UNIVERSITARI INCLUSIVI 31 OTTOBRE 2020

È stata una bella e utile iniziativa in favore dell’inclusivita’ negli studi universitari. La Commissione Nazionale ha concesso per questo il suo patrocinio e rivolto un saluto di incoraggiamento a tutti i partecipanti impegnati in un progetto di grande importanza per l’inclusione degli studenti sordi. Un ottimo esempio di cosa voglia dire far parte della rete Unesco delle Learning Cities

 

Di seguito il Comunicato stampa

 

FERMO CAPITALE DEGLI STUDI UNIVERSITARI INCLUSIVI. Messaggi dei ministri Azzolina e Manfredi al convegno di sabato 31 Ottobre trasmesso in streaming da Fermo, città Unesco dell'Apprendimento.

"Oltre 250 partecipanti collegati da tutta Italia hanno preso parte al convegno internazionale su "Inclusione scolastica degli studenti sordi e formazione universitaria degli interpreti delle lingue dei segni". L'evento, organizzato da OSSMED, l'Osservatorio Nazionale sulla Mediazione Linguistica e Culturale, è stato anche l'occasione per lanciare pubblicamente il nuovo corso di laurea sperimentale per interpreti internazionali delle lingue segnate che, frutto di un partenariato inter-universitario, si svolgerà proprio a Fermo presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Domenico, partner del progetto LILS. Tra gli ospiti d'onore il famoso architetto Hansel Bauman, in collegamento da Washington, ritenuto il massimo esperto mondiale di architettura "deaf friendly" e l'Ing.Gino Alberico, Direttore del centro per la ricerca e la sperimentazione della RAI di Torino, altro partner del progetto, che ha illustrato le innovazioni tecnologiche che la televisione pubblica sta sviluppando per favorire l'accesso all'informazione dei disabili sensoriali. Nei prossimi giorni gli organizzatori renderanno disponibile la registrazione del convegno su un canale YouTube. L'Editore Franco Cesati di Firenze pubblicherà entro la fine dell'anno gli atti di questo convegno che ha rappresentato un momento di riflessione scientifica e pedagogica di altissimo profilo rivolto soprattutto al mondo dell'istruzione."