"IL PATRIMONIO ARTISTICO-PAESAGGISTICO TRASMISSIONE DI CIVILTÀ E DI VALORI UNIVERSALI" 10 DICEMBRE 2020

 

La Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO partecipa giovedì 10 dicembre al convegno online "Il patrimonio artistico-paesaggistico trasmissione di civiltà e di valori universali" organizzato dal Club per l'UNESCO di Carrara dei Marmi  in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani.

L'UNESCO è stata la prima agenzia specializzata delle Nazioni Unite a porre la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo (UDHR) del 1948 ( disponibile anche  in italiano) al centro della sua azione. L’Articolo I della Costituzione dell’UNESCO recita infatti: “l’Organizzazione si propone di contribuire al mantenimento della pace e della sicurezza rafforzando, con l’educazione, le scienze e la cultura, la collaborazione tra le nazioni, allo scopo di garantire il rispetto universale della giustizia, della legge, dei diritti dell’uomo e delle liberta` fondamentali, a profitto di tutti, senza distinzioni di razza, di sesso, di lingua o di religione, e che la Carta delle Nazioni Unite riconosce a tutti i popoli”.

Il convegno online si inquadra nell'ambito dell'Educazione Civica introdotta in tutte le discipline per stimolare tra gli studenti la consapevolezza di essere cittadini attivi e partecipi del bene comune. Temi della giornata saranno la tutela e la salvaguardia del patrimonio culturale e naturale, l’Agenda 2030 e la Convenzione di Faro.

E' possibile seguire l’evento online dalle ore 15.00 alle 17.30 sulla pagina Facebook del Centro per l’UNESCO di Torino