MAJELLA E ASPROMONTE ENTRANO NELLA RETE DEI GEOPARCHI MONDIALI DELL'UNESCO 9 DICEMBRE 2020

Si è tenuta nei giorni 8 e 9 dicembre la quinta sessione del Consiglio dei Geoparchi Globali dell’UNESCO. Il Geoparco della Majella e il Geoparco dell’Aspromonte entreranno ufficialmente a far parte della Rete Globale in occasione della prossima sessione primaverile del Consiglio. Saliranno dunque a 11 i Geoparchi italiani.

Per quanto riguarda il Geoparco della Majella, il Consiglio ha valutato in maniera positiva le peculiarità geomorfologiche del territorio e la gestione del parco da parte delle autorità incaricate. A quelle passate, si sono aggiunte ulteriori raccomandazioni volte al rafforzamento della partecipazione delle comunità locali nella gestione del parco anche attraverso attività educative rivolte agli studenti, e alla tutela del patrimonio immateriale della zona soprattutto per quanto concerne l’uso dei dialetti e delle tradizioni locali.

Per il Geoparco dell’Aspromonte, è stato valutato positivamente anche in questo caso l’interesse internazionale di cui vantano le caratteristiche geologiche della zona. Le raccomandazioni riguardano la necessità da parte delle autorità incaricate di differenziare le attività previste e la realizzazione di altre iniziative in collaborazione con Geoparchi già esistenti.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa UNESCO Global Geoparks, visita la pagina http://www.unesco.it/it/ItaliaNellUnesco/Detail/187