LANCIO DI "M-APP, MIGRANTI APP", LA MAPPA ONLINE DELLE SERVIZI RIVOLTI AGLI IMMIGRATI 21 DICEMBRE 2020

 

Lunedì 21 dicembre, dalle 14.30, si terrà (online) la presentazione e lancio di "M-APP, Migranti App", l’applicazione sviluppata dalla Cattedra UNESCO Inclusione Sociale e Spaziale dei migranti internazionali: Politiche e Pratiche urbane istituita dal 2008 presso l’Università IUAV di Venezia.

 

M-APP è una mappa online nella quale sono reperibili informazioni sui servizi rivolti agli immigrati o con alti tassi di utenti immigrati, offerti sia dal settore pubblico sia dal privato sociale in cinque città metropolitane italiane (Bari, Milano, Napoli, Torino e Venezia), in sette province del Piemonte (Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli) e in tre Comuni del Veneto (Padova, Treviso e Belluno).

 

Con oltre 2300 servizi schedati in totale, questo strumento operativo è pensato per consentire a operatori dei servizi e amministratori locali un’agile esplorazione del quadro complessivo dei servizi ai migranti, utile sia a conoscere “chi fa cosa” in un dato territorio, sia a mettersi in contatto con (e tra) i servizi stessi.

 

Per ogni servizio mappato è infatti disponibile su M-APP una scheda con informazioni sulla tipologia del soggetto erogatore, i settori di intervento, la target population e una descrizione qualitativa sintetica dei servizi forniti, oltre all’ubicazione del servizio, il nome e i contatti di riferimento.

L’applicazione è stata realizzata nell’ambito del progetto FAMI CapaCityMetro-ITALIA.

E' possibile partecipare previa iscrizione