MONTE GRAPPA
MONTE GRAPPA

 

 

La Riserva della Biosfera “Monte Grappa”, entrata nella Rete nel 2021, è un’area localizzata nelle Prealpi Venete, con una superficie di 66.067 ettari, che comprende il territorio di 25 Comuni appartenenti alle Provincie di Belluno, Treviso e Vicenza. L’area include il Massiccio del Grappa. le aree pedemontane che lo circondano e, a sud, le colline e l’alta pianura che lo collegano alla Pianura Padana. A est e ovest i fiumi Piave e Brenta ne segnano il confine, distinguendo i territori connessi ad altri massicci della fascia prealpina veneta.

 

Numerose sono le specie di flora e fauna sia endemiche che rare, sono presenti 24 habitat Natura 2000 tra cui laghi eutrofici naturali, lande alpine e boreali, boscaglie di Pinus mugo e Rhododendron hirsutum, cenosi a rosa di macchia.

 

Il numero della popolazione residente nel territorio della Riserva, circa 175.000 persone in 25 Comuni, testimonia un graduale spopolamento iniziato alla fine del 19mo secolo a seguito dell’abbandono delle attività legate alla silvicoltura e alla pastorizia. Il riconoscimento della Riserva intende valorizzare l’impegno delle comunità locali verso il raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, con l’obiettivo di migliorare il benessere della comunità attraverso il sostegno alla green economy, l’economia circolare e la responsabilità sociale d’impresa, oltre al contrasto allo spopolamento attraverso politiche specifiche al fine di coinvolgere soprattutto i giovani nella tutela dei valori del territorio.

 

Per maggiori informazioni sull'iscrizione come Riserva della Biosfera, è possibile consultare il sito del Programma UNESCO "Man and Biosphere".