CILENTO E VALLO DI DIANO (CAMPANIA)

La Riserva della Biosfera “Cilento e Vallo di Diano”, che si trova in Campania, nell’Italia centro-meridionale, vicino alla costa tirrenica, è caratterizzata da basse montagne di dolomite e tipici aspetti carsici come grotte e doline. Sulla costa si trovano scogliere, baie e spiagge sabbiose, con grotte marine e sorgenti. Sono presenti numerosi habitat e la fauna è molto varia, comprendendo in particolare gli uccelli predatori.

Una delle principali caratteristiche del territorio è l’alto livello di diversità biologica, fortemente correlata alla grande varietà geomorfologica e climatica.

Il territorio ha una lunga storia di emigrazione e attualmente è abitato solo da 220.00 persone dedite soprattutto all’agricoltura e alla produzione di olio, quest’ultima rappresentando una tradizione risalente al Medioevo e ai monaci benedettini che piantarono i primi ulivi. Negli ultimi anni sono state incrementate le attività imprenditoriali grazie anche al restauro del patrimonio culturale e alla promozione dell’ecoturismo.

Nell’area della riserva si trovano importanti siti storici e archeologici, tra i quali Paestum.