PUBBLICATO UN TEMA IN EVIDENZA SULLA RETE MONDIALE DEI MUSEI DELL'ACQUA
Pubblicato un tema in evidenza sulla Rete Mondiale dei Musei dell'Acqua

 

E' disponibile sul nostro sito un nuovo tema in evidenza dedicato alla Global Network of Water Museums WAMU-NET, una “iniziativa faro” del Programma Idrologico Intergovernativo (IHP) dell’UNESCO che comprende circa 60 musei e istituzioni di 30 diversi paesi ed ha sede a Venezia. La rete mette al centro musei, ecomusei e varie istituzioni impegnate a promuovere l’educazione a un uso più consapevole dell’acqua e mira ad affermare un nuovo paradigma di sviluppo che dedica maggiore attenzione e rispetto verso la natura.

Nella rete sono inclusi anche i diversi patrimoni di natura e cultura legati all’acqua, in quanto naturali prolungamenti di attività espositive e didattiche nel territorio. Prosecuzioni che includono sia parchi e riserve naturalistiche che architetture e opere monumentali costruite per la loro speciale relazione con l’acqua: ville, castelli, giardini storici, fontane, ninfei, cisterne, acquedotti, mulini, vie d’acqua navigabili, manufatti idraulici. 

In Italia fanno parte della Rete Mondiale l'Opificio delle Acque di Bologna, il Water Museum  di Venezia, il MUSE – Science Museum di Trento e L'Ecomuseo Martesana di Milano.