L’ISTITUTO PUBBLICO DEL PARCO KOZJANSKO DI PODSREDA, IN SLOVENIA, HA VINTO IL PREMIO INTERNAZIONALE UNESCO – GRECIA MELINA MERCOURI PER LA TUTELA E LA GESTIONE DEI PAESAGGI CULTURALI
L’Istituto Pubblico del Parco Kozjansko di Podsreda, in Slovenia, ha vinto il Premio Internazionale UNESCO – Grecia Melina Mercouri per la Tutela e la Gestione dei Paesaggi Culturali

 

Il Premio Internazionale UNESCO-Grecia Melina Mercouri per la Tutela e la Gestione dei Paesaggi Culturali si tiene ogni due anni (dal 1995) per premiare un esempio eccezionale di azione per la salvaguardia e il miglioramento dei Paesaggi culturali. L’edizione 2021 ha visto vincitore l’Istituto Pubblico del Parco Kozjansko di Podsreda, in Slovenia.

 

Il Premio di $30.000, generosamente offerto dal governo greco, porta il nome dell’ex Ministra greca della Cultura e grande sostenitrice della conservazione integrata, ed è stato assegnato lo scorso 22 novembre, in un evento a margine della 41a sessione della Conferenza Generale dell'UNESCO a Parigi.

 

Il vincitore è stato selezionato da Audrey Azoulay, Direttrice Generale dell'UNESCO, su proposta di una giuria internazionale istituita appositamente.

 

L’Istituto sloveno, selezionato tra più di 47 candidature, gestisce un’area eccezionale, che comprende un totale di 314 siti e monumenti protetti del patrimonio culturale. Il variegato paesaggio è caratterizzato da frutteti boscosi nelle colline prealpine, che confluiscono in una fertile pianura lungo il fiume Sotla. L'eccezionale biodiversità del territorio è salvaguardata dalla qualità della rete agricola, mentre le comunità locali sono custodi di questo paesaggio culturale unico.

 

“Questo premio è importante perché mette in luce una parte particolarmente commovente del nostro patrimonio: le opere congiunte della natura e dell'uomo, ovvero i paesaggi culturali. […] È proprio per rivelare la loro bellezza che esiste questo premio", ha sottolineato la Direttrice Generale.

 

La Ministra greca della Cultura e dello Sport, Lina Mendoni, presente alla cerimonia, ha sostenuto che "i paesaggi culturali e naturali possono essere salvaguardati solo attraverso la preparazione e l'attuazione di piani di gestione sostenibile integrati, basati sulla considerazione e il trattamento olistici e unificati dell'ambiente naturale e culturale, che è l'unica opzione praticabile per lo sviluppo sostenibile".

 

Per visionare il video sull’origine del Premio Melina Mercouri e sull’importanza dei paesaggi culturali, cliccate qui.

 

A questo link è possibile seguire una intervista alla Direttrice dell’Istituto Pubblico del Parco Kozjansko di Podsreda, Mojca Kunst.

 

 

13 dicembre 2021