L'ITALIA E LA SFIDA DELL'IA - NASCE A MILANO L’UNITÀ LOCALE DI ELLIS, L’ASSOCIAZIONE EUROPEA DI RICERCATORI SULL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E IL MACHINE LEARNING
L'Italia e la sfida dell'IA - Nasce a Milano l’unità locale di ELLIS, l’associazione europea di ricercatori sull’intelligenza artificiale e il machine learning

L'UNESCO pone la sfida dell'Intelligenza Artificiale al centro della sua agenda e il 24 novembre scorso la sua Conferenza Generale ha adottato la “Raccomandazione sull’etica dell’Intelligenza Artificiale”, il primo strumento normativo che fissa i principi etici dell’IA nel rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali.

Anche l'Italia è fortemente impegnata in questo settore e nel mese scorso i quattro atenei milanesi, Statale, Bicocca, Bocconi e Politecnico, hanno annunciato la nascita di una unità locale di ELLIS, l’associazione europea di ricercatori sull’intelligenza artificiale e il machine learning finalizzata alla tutela della sovranità tecnologica europea in un campo in cui Asia e America esercitano un controllo quasi esclusivo. 

Una settimana dopo il Consiglio dei Ministri ha approvato il il "Programma Strategico per l’Intelligenza Artificiale per il triennio 2022-2024",  sviluppato dal Ministero dell’Università e della Ricerca insieme al Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale. Il Programma delinea ventiquattro politiche da implementare nei prossimi tre anni per potenziare il sistema IA in Italia, attraverso la creazione e il potenziamento di competenze, ricerca, programmi di sviluppo e applicazioni dell’IA. Queste politiche hanno l’obiettivo di rendere l’Italia un centro sull’intelligenza artificiale competitivo a livello globale, rafforzando la ricerca e incentivando il trasferimento tecnologico.

Come spiegato da Nicolò Cesa-Bianchi, direttore dell’unità locale ELLIs di Milano e Professore di Informatica all’Università di Milano, in una intervista pubblicata sul portale Scienza in Rete, l’intelligenza artificiale e il machine learning sono due comunità molto interconnesse ma non identiche. La prima è nata alla fine degli anni Cinquanta e al suo interno il machine learning si è formato come una delle tecnologie per sviluppare applicazioni di IA. Poi è cresciuto come una disciplina autonoma, grazie alla disponibilità di dati digitali in grande quantità e di grande capacità di calcolo a basso costo.

 

 

 

 

13 dicembre 2021