APERTO IL BANDO PER PARTECIPARE ALL'EDIZIONE 2022 DEL PREMIO UNESCO PER LA PACE FÉLIX HOUPHOUËT-BOIGNY
Aperto il bando per partecipare all'Edizione 2022 del Premio UNESCO per la Pace Félix Houphouët-Boigny

 

C’è tempo fino al 28 gennaio 2022 per presentare la candidatura al Premio per la Pace Félix Houphouët-Boigny. Il premio, intitolato al primo Presidente della Costa d’Avorio, è stato istituito nel 1989 con una Risoluzione approvata da 120 Paesi e adottata in seno alla 25° sessione della Conferenza Generale dell’UNESCO.

Con questo premio si intende valorizzare e onorare persone, enti, istituzioni pubbliche e private che hanno contribuito in maniera significativa, con le loro attività, alla promozione e al mantenimento della pace. In questo modo, la Conferenza Generale ha voluto riaffermare il proprio impegno per il dialogo tra culture e civiltà diverse, rendendo omaggio a coloro che contribuiscono alla tutela della pace.

Il riconoscimento prevede un importo di $ 150.000, che può essere suddiviso tra massimo tre candidati ritenuti meritevoli. Questi ultimi devono possedere una comprovata reputazione internazionale acquisita durante gli anni, derivante da svolgimento di attività o programmi nell’ambito del mantenimento della pace.

Le proposte di candidatura devono essere presentate entro il 28 gennaio 2022 alla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, all’indirizzo segretariato.cniu@unesco.it. In caso di valutazione favorevole, queste saranno sottoposte al vaglio governativo per poi essere inoltrate al Segretariato dell’UNESCO entro il 28 febbraio 2022.

 

Immagine: UNESCO

 

7 gennaio 2022