INTERVISTA RADIOFONICA AL SEGRETARIO GENERALE SULLA GIORNATA MONDIALE DELL'ISTRUZIONE (24 GENNAIO 2022)
Intervista radiofonica al Segretario Generale sulla Giornata Mondiale dell'Istruzione (24 gennaio 2022)

 

 

Oggi ricorre la Giornata Mondiale dell’Istruzione, proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite: il tema del 2022 è “Cambiare rotta, trasformare l’istruzione”.


Il Segretario Generale della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO è stato intervistato a questo proposito dalla radio romana RVS, in collegamento con altre stazioni in FM.

 

Nell’intervista il Segretario Generale ha ricordato l’importanza dell’istruzione come diritto umano fondamentale, focalizzandosi sull’istruzione di qualità, inclusiva e permanente, come definito dall’Obiettivo 4 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Le sfide poste dalla pandemia, dai divari tecnologici, dall’emergenza climatica e dalle disuguaglianze presenti tra i Paesi possono vincersi solo grazie a un livello educativo adeguato.
 

Il Segretario Generale ha anche evidenziato il ruolo fondamentale rivestito a livello sociale dagli insegnanti. La tecnologia infatti può rappresentare un’opportunità, uno strumento aggiuntivo, da affiancare sempre però all’apprendimento in presenza nelle scuole.

 

Ecco perché l’UNESCO si impegna quotidianamente, con diversi progetti, a migliorare le condizioni dei sistemi educativi a livello mondiale. Grazie al continuo sforzo condotto dalla cooperazione internazionale, si può puntare a un mondo più giusto, più inclusivo e più equo.

 

Cliccate qui per ascoltare l'intervista.

 

Immagine UNESCO

 

24 gennaio 2022