PREMIO UNESCO-RUSSIA MENDELEEV PER LE SCIENZE DI BASE EDIZIONE 2022 - COME INVIARE LE CANDIDATURE
Premio UNESCO-Russia Mendeleev per le scienze di base Edizione 2022 - Come inviare le candidature

 

Il Premio UNESCO-Russia Mendeleev intende fornire maggiore consapevolezza circa l’importanza delle scienze di base per la realizzazione di società pacifiche e prospere. Il Premio viene assegnato annualmente a due scienziati che contribuiscono alla trasformazione e allo sviluppo socio-economico su scala globale o regionale. In particolare, si terrà conto di notevoli scoperte, dell’attività di promozione e divulgazione e di progetti di cooperazione internazionale o regionale nell’ambito delle scienze di base.

 

Il Premio viene finanziato dalla Federazione Russa e consiste in $250.000 per ciascuno dei vincitori. Saranno inoltre assegnate una medaglia d’oro e un diploma. I criteri di selezione riguardano il contributo significativo apportato dal candidato nell’ambito della ricerca e dell’innovazione, l’impatto della sua ricerca, il riconoscimento dei suoi pari e l’impegno del candidato nel sostegno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

 

Le domande possono essere presentate da:

 

  • 1) Governi degli Stati Membri, dopo aver consultato le rispettive Commissioni Nazionali;
  • 2) Organizzazioni non governative in rapporti ufficiali con l’UNESCO e attive nei settori rilevanti per il Premio;
  • 3) Cattedre UNESCO;
  • 4) Centri di Categoria 2;
  • 5) Unioni Scientifiche Internazionali;
  • 6) Università.

 

Inoltre le candidature devono presentare i seguenti documenti in allegato:

 

  • 1) Una breve spiegazione del perché il candidato sia idoneo per il premio;
  • 2) Un curriculum vitae di 2-3 pagine;
  • 3) Le sue 20 pubblicazioni più rilevanti;
  • 4) 3 lettere di referenza scritte da scienziati al di fuori dell’istituzione in cui il candidato opera;
  • 5) Un breve testo sull’impatto della sua ricerca nell’ambito della società, della cooperazione scientifica e degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 ONU;
  • 6) Una descrizione concisa sui successi e risultati ottenuti dal lavoro del candidato.

 

 

La scadenza per la presentazione delle domande alla Commissione Nazionale Italiana è il 15 febbraio 2022, in modo da vagliare le proposte ed eventualmente presentarle all’UNESCO entro il termine del 15 marzo 2022. Le candidature spontanee non saranno prese in considerazione.

Inviare le candidature a segretariato.cniu@unesco.it.

 

 

28 gennaio 2022