IL 21 FEBBRAIO 2022 SARÀ LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE. L’EVENTO IN DIRETTA ONLINE DA PARIGI
Il 21 febbraio 2022 sarà la Giornata Internazionale della Lingua Madre. L’evento in diretta online da Parigi

 

 

 

 

Il 21 febbraio si celebrerà con un evento online in diretta dalla sede dell’UNESCO a Parigi (dalle 11:00 alle 13:00), la Giornata Internazionale della Lingua Madre. Il tema di quest’anno è "Utilizzare la tecnologia per l'apprendimento multilingue: sfide e opportunità". Si discuterà del ruolo che la tecnologia può svolgere nel progresso dell'istruzione multilingue e nel sostegno dello sviluppo di un insegnamento e di un apprendimento di qualità per tutti.

 

La scelta di questa tematica è motivata dalla prolungata chiusura delle scuole in tutto il mondo causata della pandemia ancora in corso. Per tale ragione, molti Paesi hanno dovuto fare affidamento sulla tecnologia per permettere la continuità dell'apprendimento.

 

Secondo un sondaggio del 2021 condotto dall'UNESCO, dall'UNICEF, dalla Banca Mondiale e dall'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo in Europa (OCSE/OECD) su quali siano state le misure adottate dall’istruzione nazionale in risposta alla chiusura scolastica in 143 Paesi, è emerso che il 96% dei Paesi ad alto reddito ha continuato tramite un apprendimento a distanza con piattaforme online. Nel caso invece dei Paesi a basso reddito, la maggior parte ha utilizzato mezzi di trasmissione come televisione (83%) e radio (85%).

 

In entrambi i casi, gli insegnanti mancavano di competenze ed erano impreparati a far uso della didattica a distanza. Molti studenti non hanno potuto avere a disposizione le attrezzature necessarie, l'accesso a Internet, ai materiali e ai contenuti digitali. Non solo: sono stati privati soprattutto del supporto umano che avrebbe consentito loro di poter continuare ad apprendere pienamente. Inoltre, gli strumenti, i programmi e i contenuti dell'insegnamento e dell'apprendimento da remoto non sono sempre in grado di andare incontro alla diversità linguistica.

 

Nonostante ciò, la tecnologia rappresenta lo strumento che potrebbe aiutarci ad affrontare le sfide che l’istruzione di oggi porta con sé. Può anche implementare gli sforzi per garantire un apprendimento permanente, equo e inclusivo per tutti. E per far questo, l'istruzione multilingue basata sulla lingua madre è un fattore essenziale.

 

L’evento in programma si pone l’obiettivo di considerare di includere i media tradizionali, quali la radio e la televisione, come canali di insegnamento e di apprendimento in un contesto multilingue e di discutere le azioni necessarie da intraprendere per garantire la progettazione e l’implementazione di tecnologie abilitate.

 

Gli argomenti al centro dell’incontro saranno il rafforzamento del ruolo dei docenti nella promozione dell'insegnamento e dell'apprendimento multilingue di qualità e la riflessione in merito alle tecnologie e al loro potenziale a supporto del loro lavoro.

 

Al webinar parteciperanno dirigenti dei Ministeri dell’Istruzione, in quanto promotori del cambiamento tanto auspicato e dell'attuazione e della gestione di programmi educativi, oltre a esponenti di Organizzazioni Non Governative e di Fondazioni.

 

I principali beneficiari dei risultati ottenuti saranno insegnanti, educatori e tutti coloro che hanno intenzione di supportarne e sostenerne la formazione.

 

 

9 febbraio 2022