40 ANNI DOPO LA PRIMA EDIZIONE, SI TERRÀ A SETTEMBRE LA CONFERENZA MONDIALE UNESCO MONDIACULT 2022 SULLE POLITICHE CULTURALI E LO SVILUPPO SOSTENIBILE
40 anni dopo la prima edizione, si terrà a settembre la Conferenza Mondiale UNESCO MONDIACULT 2022 sulle Politiche Culturali e lo Sviluppo Sostenibile

 

La Conferenza Mondiale UNESCO sulle Politiche Culturali e lo Sviluppo Sostenibile - MONDIACULT 2022 sarà ospitata dal 28 al 30 settembre 2022 dal Governo del Messico. L’evento è indetto dall'UNESCO quarant'anni dopo la prima Conferenza Mondiale MONDIACULT tenutasi a Città del Messico nel 1982, e ventiquattro anni dopo quella di Stoccolma nel 1998.

 

Dopo le conferenze di Città del Messico e Stoccolma, gli Stati membri delle Nazioni Unite hanno approvato l'Agenda 2030, con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), concordati per fungere da tabella di marcia comune verso un futuro migliore e più sostenibile.

 

Nel 2020 la comunità internazionale è entrata nell'ultimo Decennio di Azione per l'attuazione degli SDGs: sono trascorsi anni, e nuove sfide sono venute alla luce. Il panorama globale si è evoluto, segnato da sfide diffuse come disuguaglianze e conflitti, la rivoluzione tecnologica e l’avanzare del cambiamento climatico, nonché la pandemia da COVID-19.

 

Anche il settore culturale è mutato considerevolmente, accompagnando il cambiamento della società e la trasformazione digitale. Questa evoluzione ha portato al riconoscimento del nesso tra cultura e sviluppo sostenibile, sottolineando il ruolo della cultura nel sostenere istruzione, sviluppo sociale, occupazione, resilienza e benessere, nella promozione di società più inclusive e di una crescita economica a livello globale e nazionale.

 

A questo proposito, l'UNESCO sta incoraggiando gli Stati membri a intraprendere una rinnovata riflessione sulle politiche culturali attuate dai Governi per affrontare le nuove sfide globali, nonché a delineare con chiarezza le priorità immediate e future per plasmare un settore culturale – duramente danneggiato dalla pandemia - più robusto e resiliente.

 

In vista della Conferenza mondiale UNESCO-MONDIACULT 2022, l'Organizzazione sta guidando un processo preparatorio inclusivo e multi-stakeholder, mobilitando una vasta gamma di attori dei settori culturali e creativi, dagli Stati membri alle organizzazioni intergovernative, al mondo accademico, alle organizzazioni della società civile. Una serie di cinque consultazioni regionali è stata organizzata da dicembre 2021 a febbraio 2022 per mappare le tendenze attuali relative alle politiche culturali, in particolare nel contesto delle strategie di recupero post-pandemia, e per identificare le priorità per il futuro.

 

Per saperne di più, è possibile consultare la pagina ufficiale di MONDIACULT 2022.

 

 

21 febbraio 2022