PUBBLICATO IL BANDO 2023 PER L’ORÉAL-UNESCO FOR WOMEN IN SCIENCE INTERNATIONAL AWARDS
PUBBLICATO IL BANDO 2023 PER L’ORÉAL-UNESCO FOR WOMEN IN SCIENCE INTERNATIONAL AWARDS

Torna il premo internazionale L’Oréal-UNESCO For Women in Science International Awards. L’edizione 2023 designerà cinque eccezionali ricercatrici scientifiche nel campo delle Scienze Fisiche, della Matematica e dell'Informatica, una per ciascuna delle cinque regioni del mondo individuate dall’UNESCO, ovvero Africa e Stati Arabi, Asia e Pacifico, Europa, America Latina e Caraibi, Nord America. Le scienziate saranno selezionate tenendo presente non la nazionalità di provenienza ma il luogo di attività negli ultimi cinque anni.

Con una cerimonia che si terrà a marzo 2023, ciascuna delle personalità selezionate riceverà un premio di €100.000 per il contributo nell’avanzamento della ricerca scientifica. Da quando è stato istituito, nel 1998, il premio ha riconosciuto 122 vincitrici, 5 delle quali hanno anche ricevuto il Premio Nobel.

Le comunità scientifiche e i centri di ricerca sono quindi invitati a proporre delle candidature, che saranno vagliate da una giuria internazionale composta da eminenti scienziati. Per essere considerati idonei, è necessario essere candidati da eminenti scienziati o istituzioni, le auto-candidature non sono ammissibili. Nominatori qualificati possono essere capi di istituzioni universitarie o scientifiche, membri di Accademie delle Scienze, titolari di cattedre di ricerca, professori ordinari, ex vincitori dei Premi Internazionali For Women in Science, o come minimo titolari di un dottorato di ricerca in Scienze. Secondo il regolamento, le candidature possono essere presentate esclusivamente tramite l’apposita piattaforma online. Saranno gli stessi proponenti le candidature a occuparsi della produzione e dell'invio della documentazione attraverso il portale, previa autenticazione.

La scadenza per l'invio delle candidature è il 31 maggio 2022. La giuria prenderà in considerazione soltanto le candidature pervenute entro i termini attraverso la piattaforma online e non sarà accettata alcuna documentazione cartacea.

 

 

                                                                                                                                                                                          20 aprile 2022