WEBINAR UNESCO SULL’IMPATTO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E DELLE MIGRAZIONI SUL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE (24 MAGGIO 2022)
Webinar UNESCO sull’impatto del cambiamento climatico e delle migrazioni sul diritto all’istruzione (24 maggio 2022)

 

 

In ricordo dei due potenti cicloni che colpirono il Sudest asiatico nel maggio 2019 e nel maggio 2020, due catastrofi climatiche che obbligarono milioni di persone a migrare all’improvviso, l’UNESCO sta organizzando un webinar per stimolare il dialogo globale sull’impatto del cambiamento climatico (e delle conseguenti migrazioni) sul diritto all’istruzione.

 

Questo evento fa parte di una iniziativa più ampia lanciata dall’UNESCO nel 2020 per studiare a fondo le barriere all’istruzione poste dal cambiamento climatico, tenendo conto del crescente impatto che questo sta avendo sulla mobilità umana.

 

Nel 2019, 24,9 milioni di persone sono stati costretti a migrare in seguito a disastri (IDMC 2019). Nel 2020, quel numero è salito a 30,7 milioni. Gli effetti catastrofici del cambiamento climatico non sono più emergenze isolate, ma sono diventate la nuova norma globale, una realtà che si intensifica ogni anno.

 

Mentre esiste un’ampia letteratura circa il nesso tra le migrazioni indotte dal cambiamento climatico e il diritto alla residenza legale all’estero, sono ancora poche le informazioni sui collegamenti tra cambiamento climatico, migrazioni e diritto all’istruzione.

 

In questo contesto, l’obiettivo del webinar è favorire un dialogo globale sulla complessità della migrazione da cambiamento climatico e delle barriere da questa poste all’istruzione, portando il problema all’attenzione di decisori politici e professionisti del campo, per confrontare insieme opinioni di esperti di diverse regioni, identificando e trattando le sfide emergenti.

 

Il webinar sarà tenuto in inglese. Per registrarsi, cliccate qui.

 

 

 

11 maggio 2022