MUSEO NAZIONALE ROMANO E COMMISSIONE NAZIONALE ITALIANA PER L'UNESCO INSIEME PER REALIZZARE LA MOSTRA “VICINO / LONTANO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO CULTURALE DELL'IMMIGRAZIONE IN ITALIA”
Museo Nazionale Romano e Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO insieme per realizzare la mostra  “VICINO / LONTANO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO CULTURALE DELL'IMMIGRAZIONE IN ITALIA”

 

Il Museo Nazionale Romano ha messo a disposizione gli spazi delle Terme di Diocleziano per realizzare la mostra  “VICINO / LONTANO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO CULTURALE DELL'IMMIGRAZIONE IN ITALIA” che la Commissione Nazionale Italianap er l'UNESCO ha deciso di organizzare nel prossimo autunno in occasione del 50° Anniversario della Convenzione UNESCO del 1972 per la Protezione del Patrimonio Mondiale.

La mostra ha l'obiettivo principale di promuovere il dialogo e la valorizzazione delle eterogenee realtà del territorio cittadino, mostrando il valore del patrimonio culturale e naturale dei paesi da cui provengono i migranti in Italia. Grazie alla collaborazione con l'Istituto di Studi sul Mediterraneo- ISMED CNR e con il Sistema delle Biblioteche Comunali di Roma, “VICINO / LONTANO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO CULTURALE DELL'IMMIGRAZIONE IN ITALIA” si svolgerà in contemporanea anche presso quattro biblioteche di Roma.

Per la realizzazione della mostra è stato pubblicato un bando (in italiano, inglese e francese) finalizzato a  raccogliere fotografie amatoriali, scattate da persone che vivono in Italia ma provengono da altri Paesi, che ritraggono il patrimonio culturale e/o naturale del Paese di provenienza. Il termine per partecipare scade il 30 luglio 2022.

 

 

 

                                                                                                                                    16 maggio 2022