APERTO IL BANDO PER IL PREMIO INTERNAZIONALE UNESCO-AL FOZAN PER GIOVANI SCIENZIATE E SCIENZIATI SPECIALIZZATI IN STEM
Aperto il bando per il Premio Internazionale UNESCO-Al Fozan per giovani scienziate e scienziati specializzati in STEM

 

L’UNESCO e la Fondazione Al Fozan istituiscono la prima edizione del Premio Internazionale destinato a giovani scienziate e scienziati e a ricercatrici e ricercatori nelle discipline STEM: Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica.


Lo scopo del riconoscimento è quello di favorire la collaborazione, il progresso, la divulgazione scientifica e la cooperazione internazionale in modo da far progredire conoscenze e competenze scientifiche a livello globale, secondo quanto delineato dall'Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile.

 

Il premio nello specifico darà riconoscimento ai risultati ottenuti da giovani laureate e laureati che favoriscono la trasformazione e lo sviluppo socioeconomico su scala globale e, a partire dal 2022, verrà assegnato ogni due anni a cinque scienziate e scienziati provenienti dalle cinque regioni geografiche in cui l'UNESCO è presente (Africa, Stati Arabi, Asia e Pacifico, Europa e Nord America e America Latina e Caraibi).


Il compenso consisterà in 50.000 dollari, una medaglia e un diploma per ogni vincitrice o vincitore. In linea con la priorità globale dell'UNESCO sull'uguaglianza di genere, il premio proposto ha anche l'obiettivo d'incoraggiare un maggior numero di donne a scegliere  e perseguire una carriera scientifica.

 

Le candidature potranno essere inviate entro il prossimo 15 novembre dai Governi degli Stati per il tramite delle rispettive Commissioni Nazionali UNESCO, di organizzazioni non governative partner ufficiali dell'UNESCO e attive nei settori relativi al premio, di Presidenti di Comitati UNESCO, di Centri di Categoria 2, di Unioni Scientifiche Internazionali e Università.

La presentazione delle candidature dovrà essere effettuata online, attraverso questo link.

Dovrà essere interamente in lingua inglese o francese e necessiterà dell'accompagnamento di una lettera nella quale venga illustrato il curriculum accademico della candidata o del candidato, un riepilogo dei suoi lavori, delle sue pubblicazioni e una descrizione del contributo apportato agli obiettivi del premio.

 

Il Segretariato del Premio è disponibile per eventuali ulteriori informazioni all'indirizzo   info@unescoalfozanprize.org.