SARÀ PRESENTATA DOMANI, PRESSO L’UNIVERSITÀ DI PISA, LA NUOVA CATTEDRA UNESCO “SUSTAINABLE ENERGY COMMUNITIES”. PARTECIPERÀ ALL’EVENTO STEFANIA GIANNINI, VICE DIRETTRICE GENERALE UNESCO
Sarà presentata domani, presso l’Università di Pisa, la nuova Cattedra UNESCO “Sustainable Energy Communities”. Parteciperà all’evento Stefania Giannini, Vice Direttrice Generale UNESCO

E’ in agenda mercoledì 26 ottobre 2022 l’iniziativa di presentazione pubblica e di confronto con le amministrazioni e le aziende locali, regionali e nazionali per ribadire la centralità del tema energetico per lo sviluppo sostenibile della società e l’impegno prioritario dell’Università di Pisa in questo settore.

 

Nasce con questi obiettivi la giornata dedicata alla nuova Cattedra UNESCO in “Sustainable Energy Communities”, che si terrà nell’Aula Magna Nuova del Palazzo della Sapienza domani alle ore 11.

 

A dare risalto all’incontro interverranno come relatori il Presidente del World Energy Council, Marco Margheri, la Presidente dell’Eni, Lucia Calvosa, la Direttrice di Electricité de France, Sandrine Charousset,e la Vice Direttrice Generale dell’UNESCO, Stefania Giannini. Parteciperanno inoltre il Vice Presidente della Commissione Nazionale per l’Unesco, Salvatore Settis, il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, il Rettore e il Rettore eletto dell’Ateneo pisano, Paolo Maria Mancarella e Riccardo Zucchi, il Professor Marco Raugi, titolare della Cattedra Unesco. A moderare gli interventi sarà la giornalista Carmen Lasorella.

 

Prima Cattedra UNESCO istituita a Pisa e tra le poche in Toscana, quella in “Sustainable Energy Communities” ha una connotazione fortemente multidisciplinare e nasce con l’obiettivo di promuovere un sistema integrato di ricerca, training e informazione sul tema dell’energia per la sostenibilità. Attraverso la collaborazione a livello internazionale con oltre 40 tra partner accademici, industriali e istituzionali intende facilitare la collaborazione tra ricercatori di università e centri di ricerca, e fornire supporto alle amministrazioni pubbliche, alla società civile e al sistema imprenditoriale nell’ambito della transizione energetica.

 

 

 

Fonte: Università di Pisa

 

25 ottobre 2022