"AFGHANISTAN: IMMAGINI E PAROLE": SI È TENUTO IERI IL TERZO INCONTRO COLLEGATO ALLA MOSTRA VICINO/LONTANO
"Afghanistan: immagini e parole": si è tenuto ieri il terzo incontro collegato alla Mostra Vicino/Lontano

Si è tenuto ieri, 7 novembre, presso la Biblioteca Europea di Roma, "Afghanistan: immagini e parole”, il terzo evento tematico previsto nell’ambito della Mostra Vicino/Lontano, promossa dalla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, da Roma Culture, da Azienda Speciale Palaexpo, dall’Istituzione Biblioteche di Roma Capitale e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Studi sul Mediterraneo.

 

Il focus ha visto Morteza Khaleghi, artista di origine afghana, e Reza Heidari Shahbidak, fotografo ed educatore afghano, dialogare con Giulia Fiocca, (Centro Studi e Iniziative Stalker), Alessandra Carlini (CNIU) e il numeroso pubblico presente in sala.

Morteza Khaleghi ha incentrato il suo intervento sulla comunità afghana di Roma e sulle problematiche che questa ha dovuto affrontare, soprattutto per accogliere i circa 10.000 connazionali giunti nella capitale in seguito al ritorno dei talebani nell’agosto del 2021.

 

Reza Heidari Shahbidak, in Italia da 6 mesi, ha presentato le foto da lui raccolte, opera di connazionali rimasti in Afghanistan, perseguitati dal regime come gli intellettuali, ai quali ha voluto dar voce tramite la Mostra. Heidari Shahbidak ha infatti assunto spontaneamente il ruolo di coordinatore per il reperimento del materiale fotografico del suo Paese.

 

Il dialogo è proseguito, con l’intervento di un pubblico partecipe, su altre tematiche, come feste e tradizioni, alla ricerca dei tratti in comune tra le culture italiana e afghana, in un clima di reciproca curiosità e rispetto, in linea con le finalità della Mostra.

 

Gli incontri proseguiranno oggi alle 17.30 presso la Biblioteca Enzo Tortora, con la presentazione "Progetto KENE: immagini e parole" da parte di Mohamed Keita, fotografo ivoriano, fondatore della Scuola KENE, e con Luca Attanasio, giornalista ed esperto di fenomeni migratori. Modererà l’incontro Michele Colucci del CNR.

 

I focus tematici si concluderanno il 18 novembre presso la Biblioteca Pier Paolo Pasolini, con un incontro sul tema "Mali: immagini e parole".

 

 

Per maggiori dettagli leggi qui.

 

 

Immagine: Graciela Gonzalez Brigas Copyright: © UNESCO

 

8 novembre 2022