Comunicazione e Informazione

Il settore Comunicazione e Informazione si adopera per promuovere la libertà di espressione, lo sviluppo dei media e l’accesso all’informazione e alla conoscenza in linea con il mandato dell’UNESCO di “promuovere il libero flusso di idee a mezzo di parole e immagini”.

I nostri programmi contribuiscono direttamente al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (inclusi gli Obiettivi numero 4,5,8,9,10,11,13,16 e 17) definiti nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, con una specifica attenzione ai mutamenti sociali, politici ed economici dell’era digitale.

L’UNESCO promuove la libertà di espressione e la sicurezza dei giornalisti online e off-line, soprattutto nel quadro del “United Nations Plan of Action on the Safety of Journalists” (Piano delle Nazioni Unite di Azione e Sicurezza dei Giornalisti). Inoltre, il Settore contrasta i discorsi di odio online, così come la disinformazione e la cattiva informazione tramite iniziative di sensibilizzazione, monitoraggio costante, attività di capacity-building e supporto tecnico agli Stati Membri.

L’UNESCO sostiene anche l’accesso universale all’informazione e alla conoscenza tramite la promozione di Open Solutions (Soluzioni Aperte), ivi inclusi Open Educational Resources (Risorse Educative Aperte), accesso per persone marginalizzate e multilinguismo nel cyberspazio.

L’organizzazione sviluppa programmi di alfabetizzazione sui media e sull’informazione, promuove la parità di genere nelle operazioni e nei contenuti dei media e incoraggia un’opportuna copertura mediatica delle crisi e delle situazioni emergenziali. Attraverso il suo approccio olistico, l’UNESCO contribuisce alla diversità e al pluralismo mediatico nella promozione di diversità di contenuto, pubblico, fonti e sistemi.

In aggiunta, il Settore coordina il lavoro intersettoriale dell’UNESCO sull’Intelligenza Artificiale (AI), nell’ottica di affrontare l’impatto dell’AI sui campi di competenza dell’UNESCO, promuovendo l’uso dell’AI e del suo potenziale per conseguire gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile; e promuovere uno sviluppo incentrato sull’uomo e un’applicazione dell’AI rispettosa dei diritti umani e dei principi etici.

Il Settore ha sviluppato gli Indicatori UNESCO per l’Universalità di Internet al fine di permettere agli Stati Membri di valutare l’aderenza del loro cyberspazio ai principi ROAM che sostengono un Internet che sia basato sui diritti umani, aperto, accessibile e governato dalla partecipazione di molteplici portatori di interessi.

Tramite il Memory of the World Programme (MOW), l’UNESCO coopera da vicino con gli Stati Membri per identificare, preservare e promuovere l’accesso al patrimonio documentale mondiale, al fine di renderlo disponibile a tutti, ivi incluse le future generazioni.

Le attività del Settore sono supportate da due programmi intergovernativi, l’International Programme for the Development of Communication (IPDC), Programma Internazionale per lo Sviluppo della Comunicazione) e l'Information For All Programme (IFAP) che supporta progetti di base e implementa attività secondo le priorità disposte dai loro organi direttivi.

Empowering higher education in Africa: Italy and the UNESCO Chair Network

Le Cattedre UNESCO italiane hanno da tempo dato vita ad una serie di attività congiunte e creato un proprio meccanismo di coordinamento nazionale denominato ReCUI. Una delle iniziative di maggior rilievo realizzate in questo ambito riguarda la pubblicazione di uno studio dedicato al rafforzamento dell’istruzione universitaria in Africa dal titolo: “Empowering higher education in Africa: […]

Leggi di più Empowering higher education in Africa: Italy and the UNESCO Chair Network
La nuova Raccomandazione sull’educazione alla pace

Durante la sua 42ma Conferenza Generale nel 2023, l’UNESCO approva la nuova Raccomandazione sull’educazione alla pace e ai diritti umani, alla comprensione internazionale, alla cooperazione, alle libertà fondamentali, alla cittadinanza globale e allo sviluppo sostenibile. Tale approvazione è il risultato di un lungo negoziato avviato a seguito della decisione della 41ma Conferenza Generale dell’UNESCO del […]

Leggi di più La nuova Raccomandazione sull’educazione alla pace
La strategia di medio termine dell’Unesco 2022-2029

La Strategia di Medio Termine, resa disponibile anche in italiano dalla CNIU, rappresenta la visione strategica e la struttura programmatica dell’azione dell’UNESCO nei settori di educazione, scienze, cultura, comunicazione e informazione a livello mondiale, regionale e nazionale nel corso di otto anni, dal 2022 al 2029. La Strategia è stata approvata nel 2021 nel corso della 41ma […]

Leggi di più La strategia di medio termine dell’Unesco 2022-2029
È online il rapporto dell’UNESCO sulla libertà di espressione e lo sviluppo dei media

L’Organizzazione delle Nazioni Unite riconosce che la libertà di espressione è sia un diritto umano fondamentale che un abilitatore di altri diritti. Per questo l’UNESCO collabora ogni giorno con i governi, i media, le piattaforme online e tutti gli attori dell’economia dell’informazione. È con questo spirito che l’UNESCO pubblica questo studio come terza edizione globale della […]

Leggi di più È online il rapporto dell’UNESCO sulla libertà di espressione e lo sviluppo dei media
Freedom of Expression / Press Freedom / Access to Information / Safety of journalists

L’articolo 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani , approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948, stabilisce che “Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo […]

Leggi di più Freedom of Expression / Press Freedom / Access to Information / Safety of journalists
75esimo Anniversario UNESCO

“Le guerre, dopo tutto, non iniziano nelle menti degli uomini?” (Clement Attlee, Discorso di apertura, Conferenza di Istituzione dell’UNESCO, 1945). Il 4 novembre 2021 si celebra il settantacinquesimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione dell’UNESCO. Tale atto costitutivo, ben lungi dal rappresentare un documento statico, si configura come strumento vivente e in costante evoluzione, racchiudendo perfettamente lo spirito dinamico […]

Leggi di più 75esimo Anniversario UNESCO
UNESCO 2020 Snapshots

“Riaffermiamo il primato dell’istruzione, della scienza, della cultura e della conoscenza per aiutare noi stessi a superare questa crisi”. La pubblicazione UNESCO 2020 Snapshots presenta il lavoro dell’Organizzazione per fronteggiare la pandemia da Covid-19 attraverso fatti e cifre, momenti salienti dell’anno, storie concrete dal campo e dallo staff UNESCO nel mondo. Riportiamo qui di seguito la traduzione in italiano della […]

Leggi di più UNESCO 2020 Snapshots
Rai Cultura e l’UNESCO

Il Ministero della Cultura, attraverso il Servizio II – Ufficio UNESCO, ha realizzato in collaborazione con RAI Cultura, una serie di pillole in video di 2-3 minuti per promuovere la conoscenza dei 55 Siti italiani iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale, oltre a 5 documentari della durata di circa 50 minuti per approfondire alcune aree […]

Leggi di più Rai Cultura e l’UNESCO
Media and Information Literacy-MIL

L’alfabetizzazione all’informazione e quella ai media sono settori tradizionalmente separati e distinti ma la strategia dell’UNESCO è quella di accorparli nella Media and Information Literacy-MIL, come insieme combinato di competenze (conoscenza, capacità e comportamento) necessarie al giorno d’oggi per la vita e il lavoro. L’obiettivo è quello di creare società in cui le persone, grazie al possesso […]

Leggi di più Media and Information Literacy-MIL
Giornate Internazionali dell’UNESCO

L’UNESCO, Agenzia specializzata delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura, celebra le Giornate Internazionali indette dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite collegate ai suoi settori di competenza, oltre che altre Giornate Mondiali. Di solito la celebrazione di una Giornata Internazionale viene proposta da uno o più Stati Membri e indetta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite […]

Leggi di più Giornate Internazionali dell’UNESCO
Geronimo Stilton in “Mille meraviglie- Viaggio alla scoperta dell’Italia”

E’ stato pubblicato il libro “Le Mille Meraviglie- -Viaggio alla scoperta dell’Italia “, con protagonista Geronimo Stilton – il topogiornalista più amato dai bambini di tutto il mondo, nato da un’idea di Elisabetta Dami. Si tratta di un progetto speciale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con la Commissione Nazionale […]

Leggi di più Geronimo Stilton in “Mille meraviglie- Viaggio alla scoperta dell’Italia”
Travel Book Trenitalia: Patrimonio Mondiale UNESCO

La pubblicazione “Patrimonio Mondiale dell’UNESCO – 33 Siti italiani da raggiungere comodamente in treno” è stata realizzata da TRENITALIA – Gruppo delle Ferrovie dello Stato italiane con la collaborazione della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. La pubblicazione è una piccola guida di ben 33 Siti italiani del Patrimonio Mondiale che sono raggiungibili direttamente con il treno. Per […]

Leggi di più Travel Book Trenitalia: Patrimonio Mondiale UNESCO