Colli Euganei

Questo pittoresco paesaggio veneto è caratterizzato da ben 81 colline vulcaniche, tra cui l’imponente Monte Venda, che si erge tra terme e pianure verdeggianti adornate da uliveti e vigneti.

Estesa su 15 comuni, l’area è ricca di patrimonio naturale e culturale. La storia vulcanica della regione e le acque termali contribuiscono al suo fascino, rendendolo il più grande bacino termale d’Europa. Con una superficie totale di 341 km², la Riserva della Biosfera ospita una popolazione di 111.368 abitanti.

Dotata di una variegata varietà di flora e fauna endemiche della pianura veneta, la Riserva della Biosfera ha stabilito partnership con alcune università e un quadro di gestione completo. I Colli Euganei sono di origine vulcanica. Questa regione promuove l’agricoltura sostenibile e l’ecoturismo, garantendo al contempo una governance partecipativa, al fine di gettare le basi per una coesistenza armoniosa tra le attività economiche umane e la conservazione dell’ambiente.