Riserva transfrontaliera delle Alpi Giulie (Italia e Slovenia)

Questa riserva transfrontaliera della biosfera è il risultato della fusione di due riserve della biosfera slovena e italiana, designate rispettivamente nel 2003 e nel 2019. La riserva transfrontaliera della biosfera si estende per 2.671 km² e comprende aree centrali di 735 km², zone cuscinetto per 438 km² e zone di transizione per un totale di 1 497 km², che ospitano 109 060 abitanti in 20 comuni.

L’area vanta un mosaico di montagne alpine e altopiani carsici punteggiati da cascate e laghi incontaminati. La ricca biodiversità comprende orsi bruni, linci, lontre e gatti selvatici.

La candidatura di questo sito transfrontaliero è stata meticolosamente elaborata attraverso un processo di pianificazione partecipata che ha coinvolto 176 istituzioni e organizzazioni di entrambi i paesi, oltre a studenti, gruppi di ricerca e rappresentanti dell’industria turistica.