Aperte le candidature per l’edizione 2024 del Premio mondiale per la libertà di stampa UNESCO – Guillermo Cano

Vincitrici 2023 Premio Cano

 

Il premio UNESCO-Guillermo Cano (UNESCO/Guillermo Cano World Press Freedom Prize | UNESCO) per la libertà di stampa è stato istituito in memoria del giornalista colombiano assassinato nel 1986 di fronte agli uffici del giornale per il quale lavorava.

Il riconoscimento viene assegnato ogni anno a una persona, organizzazione o istituzione che abbia contribuito in modo significativo alla difesa e alla promozione della libertà di stampa, in particolare modo se ciò ha comportato dei rischi.

L’UNESCO invita gli Stati Membri a presentare, d’intesa con le Commissioni Nazionali del proprio Paese,  fino a tre candidati per l’edizione 2024 del Premio, che consiste nella somma di denaro di 25 mila dollari e in una medaglia.

L’UNESCO si rivolge anche a organizzazioni professionali internazionali e regionali attive nel settore del giornalismo e della libertà di stampa.

La cerimonia di premiazione si svolgerà durante le celebrazioni della Giornata Mondiale della libertà di stampa (World Press Freedom Day | UNESCO), il 3 maggio 2024.

Le candidature dovranno essere presentate entro il 5 febbraio 2024 alla CNIU, per una prevalutazione ai fini dell’eventuale invio a Parigi, da effettuarsi entro il 15 febbraio 2024, compilando il formulario in inglese (UNESCO/Guillermo Cano World Press Freedom Prize 2024 – UNESCO Digital Library)  o in francese (Prix mondial de la liberté de la presse UNESCO-Guillermo Cano 2024 – UNESCO Digital Library).

Per maggiori informazioni sul Premio e sulla candidatura scrivere a segretariato.cniu@unesco.it

 

Immagine UNESCO: le vincitrici del 2023