Apre oggi a Santiago del Cile la Conferenza Globale UNESCO in occasione della Giornata Internazionale della Libertà di Stampa, celebrata ogni anno il 3 maggio

press day

E’ in programma dal 2 al 4 maggio 2024, a Santiago del Cile, la 31esima Conferenza sulla Giornata Internazionale per la Libertà di Stampa, dedicata all’importanza del giornalismo e della libertà di espressione nell’ambito dell’attuale crisi climatica. Il contributo giornalistico è fondamentale in queste tematiche che hanno impatto non solo sull’ambiente ma anche su tutte le popolazioni del mondo.

Più di 40 eventi vedranno la partecipazione di giornalisti investigativi di spicco, reporter, stampa libera, fotogiornalisti, esperti legali.

Il 2 maggio ci sarà la cerimonia di premiazione per il conferimento del premio sulla libertà di stampa “Guillermo Cano”, il giornalista colombiano assassinato davanti alla sede del suo ufficio a Bogotà nel 1986, a seguito del suo coraggioso impegno giornalistico contro il traffico di droga.