Concorso scolastico “Fosse Ardeatine: ricordare e tramandare le storie dei martiri dell’eccidio”: ecco i vincitori

IC Montessori

Si è svolta ieri, 18 marzo, la cerimonia di premiazione del concorso e percorso formativo “Fosse Ardeatine: ricordare e tramandare le storie dei martiri dell’eccidio “. Il progetto, aperto alle studentesse e agli studenti delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado della Regione Lazio, è stato organizzato dall’Ufficio Scolastico Regionale (USR) per il Lazio, in collaborazione con il Ministero della Difesa, Ufficio per la Tutela della Cultura e della Memoria (UTCMD), e l’Associazione Nazionale Famiglie Italiane Martiri, ANFIM.

L’iniziativa ha registrato la partecipazione di 72 classi di 51 scuole per un totale di 1500 studenti, suddivisi in tre categorie.

I lavori delle scuole sono stati esaminati da una apposita Commissione, composta da Anna Paola Sabatini (Direttore Generale USR Lazio), dal Colonnello Francesco Sardone e dal Sottotenente Paolo Formiconi (UTCMD), dal dott. Marco Trasciani (Segretario Generale ANFIM), dalla dott.ssa Antonella Cassisi (Referente Settore Educazione Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO), dalla dott.ssa Marianna D’Ovidio, dal dott. Francesco Bovicelli, dalla dott.ssa Consuelo Rosato, dal luogotenente dei Carabinieri Alessandro Ciotola (USR Lazio), che ha valutato i 50 lavori pervenuti assegnando il Premio per ciascuna categoria in concorso: Kids (scuola primaria), Junior (scuola secondaria di primo grado) e Senior (scuola secondaria di secondo grado).

I vincitori del concorso sono stati proclamati durante la cerimonia che si è svolta presso la sala conferenze dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, con la partecipazione di tutti i partner dell’iniziativa e una lectio magistralis del prof. Luciano Zani, membro della Struttura di Missione per gli Anniversari Nazionali di Palazzo Chigi e docente ordinario di Storia contemporanea presso l’Università La Sapienza.

Vincitore per la categoria Kids l’Istituto Comprensivo (IC) Via Salvatore Pincherle di Roma, con il lavoro “I luoghi della memoria”, per la categoria Junior l’Istituto Comprensivo Nelson Mandela di Roma, con il lavoro “Renato Villoresi”.

Vincitore per la categoria Senior l’Istituto Cine-TV Roberto Rossellini di Roma con il lavoro “La strage delle Fosse Ardeatine, la storia che ha sconvolto l’Italia”.

La giuria ha deciso di assegnare delle menzioni di merito all’IC Viale Venezia Giulia di Roma (categoria Kids), all’IC Padre Semeria di Roma (categoria Junior) e all’Istituto Tecnico Tecnologico “Leonardo da Vinci” di Viterbo (categoria Senior).

 

Immagine: IC Via Salvatore Pincherle di Roma – A. Cassisi