Dolomiti Patrimonio UNESCO: concluso il secondo corso dedicato agli amministratori locali

foto-di-gruppo newqs dolomiti

Si è concluso sabato 25 novembre, a Primiero San Martino di Castrozza, il secondo corso dedicato gli amministratori locali dei Comuni, delle Unioni Montane, delle Comunità di Valle interessati dal riconoscimento UNESCO e impegnati nella gestione del Bene.

Il corso, organizzato dalla Rete della Formazione e della Ricerca Scientifica della Fondazione Dolomiti UNESCO, si è svolto con la collaborazione del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino e della locale Azienda di Promozione Turistica.

Amministratori e tecnici provenienti da vari enti locali trentini, altoatesini, veneti e friulani, hanno potuto approfondire la conoscenza dei valori che hanno determinato il riconoscimento UNESCO, mettendo a confronto le singole esperienze amministrative e delineando insieme gli scenari futuri, alla luce della crisi climatica e delle diverse strategie di adattamento.

All’incontro ha partecipato Enrico Vicenti, Segretario Generale della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, che ha dapprima spiegato i meccanismi di funzionamento della Convenzione sulla Salvaguardia del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale e poi ha illustrato le tre sfide per il futuro: clima, turismo sostenibile e comunicazione digitale.

Il Segretario Generale ha quindi affermato che “questo corso è una best practice che promuoveremo anche su scala nazionale: senza i Sindaci e le loro amministrazioni è infatti impossibile raggiungere gli obiettivi della Convenzione UNESCO; il Sito delle Dolomiti è, in questo senso, un caso unico perché coinvolge oltre ottanta Comuni”.

Fonte: dolomitiunesco.info27

27 novembre 2023