“Donne&Biosfera”: Un convegno a Bologna per il protagonismo femminile nelle Riserve della Biosfera della Regione Emilia Romagna.

Immagine_Donne&Biosfera

Mercoledì 19 Giugno la Regione Emilia-Romagna presenterà il nuovo progetto Donne e Biosfera sul ruolo delle donne per lo sviluppo sostenibile nelle Riserve della Biosfera.

Il progetto è una delle iniziative della Regione Emilia-Romagna nell’ambito delle attività di coordinamento e dei progetti condivisi delle tre Riserve della Biosfera riconosciute dal Programma UNESCO “Man and the Biosphere” che incidono in parte sul suo territorio: l’Appenino tosco-emiliano, Delta del Po e Po grande.

Al convegno parteciperanno rappresentanti dei settori dell’imprenditoria, della ricerca, dell’educazione e dell’associazionismo e offriranno contributi al confronto sul tema dell’uguaglianza di genere e del protagonismo femminile per lo sviluppo sostenibile nelle tre Riserve della Biosfera.
Interverranno per l’UNESCO Begoña Lasagabaster, Direttrice della Divisione per l’Uguaglianza di Genere presso l’Ufficio del Direttore generale dell’UNESCO; Antonio Abreu, Direttore della Divisione di Scienze ecologiche e terrestri del settore Scienze naturali dell’UNESCO e Segretario del Programma MAB UNESCO; il Prof. Petrillo, Presidente del Comitato Tecnico Nazionale “Uomo e Biosfera” per il Programma MAB UNESCO e Francesca La Rovere per la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.
Modererà il convegno la giornalista Donatella Bianchi, conduttrice televisiva e Presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre.

 

Sul sito della regione Emilia Romagna è possibile leggere il programma completo e iscriversi per partecipare