Il 15 aprile ricorre la Giornata Mondiale dell’Arte

 

La Giornata Mondiale dell'Arte, istituita per promuovere lo sviluppo, la diffusione e la fruizione dell'arte, è stata proclamata dall'UNESCO nel 2019, durante la 40a sessione della Conferenza Generale dell'Organizzazione, che ha scelto come data il 15 aprile.

 

Ogni anno le celebrazioni di questa Giornata contribuiscono a rafforzare i legami tra la creatività e la società, incoraggiano una maggiore consapevolezza della diversità delle espressioni artistiche ed evidenziano il contributo degli artisti allo sviluppo sostenibile.

 

L'arte alimenta la creatività, l'innovazione e la diversità culturale di tutti i popoli, svolgendo un ruolo di fondamentale importanza nei rapporti tra gli Stati. Un chiaro esempio se ne ha quando culture diverse, entrando in contatto, si scambiano principi cardine, i propri tratti distintivi e la propria identità, mettendo al centro i rapporti tra realtà differenti.

 

“La Giornata Mondiale dell'Arte ci ricorda che l'arte può unire e connetterci anche nei momenti più difficili. Il potere dell'arte di avvicinare le persone, di fornire ispirazione e di curare e condividere è diventato sempre più chiaro durante i recenti conflitti e in crisi come la pandemia da COVID-19”, ha dichiarato Audrey Azoulay, Direttrice Generale dell'UNESCO.

 

 

 

4 aprile 2023