Il 28 settembre ricorre la Giornata Internazionale per il Diritto all’Informazione

 

Nel 2019 la 74esima Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 28 settembre “Giornata internazionale per l’accesso universale alle informazioni”.

 

Quest'anno la Giornata è dedicata all’importanza dello spazio online per l’accesso alle informazioni, questione che, nel contesto odierno della digitalizzazione, risulta di prioritaria importanza.

 

Un accesso equo e universale all’informazione è essenziale per promuovere i diritti umani e la dignità, sradicare la povertà e costruire società inclusive così come è fondamentale nel quadro della cooperazione internazionale per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030.

 

L’obiettivo della Giornata è inoltre diffondere la consapevolezza della necessità di ampliare le leggi relative all'informazione e della loro effettiva attuazione, favorendo la creazione di istituzioni inclusive per un reale accesso al mondo.

“L'UNESCO lavora per proteggere e promuovere l'accesso alle informazioni come diritto umano fondamentale e come un passo essenziale verso il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo, riconoscendo il suo ruolo nello sviluppo, nella democrazia e nell'uguaglianza”, ha affermato la Direttrice Generale dell'UNESCO Audrey Azoulay.

 

Scopri le diverse celebrazioni nel mondo.

 

Immagine: sito web unesco.org

26 settembre 2023