Il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, in visita al Santuario di Oropa, conferma lo stanziamento delle risorse all’interno del piano strategico dei “Grandi interventi strutturali” per la valorizzazione del complesso religioso Biellese, che fa parte del sito del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO “I Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia”.

panorama-cupola-basilica-oropa-1536×864 (1)

 

 

Il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano il 9 maggio scorso si è recato al Santuario di Oropa per confermare di persona lo stanziamento delle risorse all’interno del piano strategico dei “Grandi interventi strutturali” per la valorizzazione del complesso religioso Biellese. In conferenza stampa ha aggiunto: “Ritengo che   la cultura non possa essere la prerogativa solo di alcune realtà ma debba essere diffusa su tutto il territorio nazionale perché diventi un coefficiente importante per qualità della vita dei cittadini”.

Il Santuario di Oropa è uno dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia riconosciuti sito seriale del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO nel 2003 . Tra le motivazioni del riconoscimento troviamo questa descrizione “I 9 Sacri Monti sono una serie di cappelle e altre architetture create nel 16mo e 17mo secolo e dedicate a diversi aspetti della fede cristiana. Oltre al loro significato spirituale, sono di grande bellezza grazie alla capacità con cui sono stati integrati nel paesaggio naturale circostante di colline, foreste e laghi”.