“Il paesaggio del sistema delle ville-fattoria del Chianti Classico” nuova candidatura italiana per la verifica preliminare ai fini dell’iscrizione alla Lista del Patrimonio Mondiale della Convenzione UNESCO per la Protezione del Patrimonio Mondiale

vineyards in the Chianti region of Tuscany, Italy

Il Consiglio Direttivo della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, riunitosi oggi sotto la presidenza di Franco Bernabè, ha approvato “Il paesaggio del sistema delle ville-fattoria del Chianti Classico” come candidatura italiana per la verifica preliminare ai fini dell’iscrizione alla Lista del Patrimonio Mondiale della Convenzione UNESCO per la Protezione del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale.

In caso fosse valutata positivamente dagli organi consultivi, la candidatura sarà ufficialmente trasmessa entro il 1 febbraio 2027 al Centro per il Patrimonio Mondiale UNESCO, che esprimerà la propria valutazione nel 2028.

 

Maggiori informazioni nel Comunicato stampa.