Premio UNESCO Sharjah per la promozione della cultura araba. Scadenza invio delle domande alla Commissione: 15 febbraio 2024

Acquisisci schermata Web_9-1-2024_121218_www.unesco.org

E’ stata prorogata la scadenza per la candidatura alla 20°edizione del Premio UNESCO “Sharjah per la cultura araba, istituito nel 1998. Chi volesse partecipare alla selezione, avendo svolto attività nel campo della diffusione e della promozione della cultura araba, potrà sottoporre la propria autocandidatura fino al 15 febbraio 2024, corredandola di dettagliato CV, alla Segreteria della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO,  all’indirizzo e-mail: segretariato.cniu@unesco.it.

Ogni anno vengono premiati due vincitori, che riceveranno 60 mila dollari ciascuno, selezionando tra le candidature pervenute dai Paesi membri.

L’obiettivo del premio, finanziato dal governo degli Emirati Arabi Uniti, è dare un riconoscimento a chi ha contribuito, attraverso il proprio lavoro artistico, intellettuale e promozionale, allo sviluppo e alla diffusione della cultura araba nel mondo. I candidati possono essere quindi non soltanto singoli individui, ma anche organizzazioni, enti e istituzioni.

I candidati devono avere acquisito, per la loro attività, una reputazione internazionale ed essersi inoltre distinti nell’azione nell’arco di diversi anni. Inoltre, devono aver contribuito alla rivitalizzazione della cultura araba e alla promozione del dialogo tra i diversi popoli. Il premio rientra  quindi in un’azione più generale dell’UNESCO per la promozione della comprensione reciproca e lo scambio dei popoli attraverso la conoscenza di culture diverse.

 

Immagine: sito UNESCO © Gettyimages / efesenko