Terza tappa della mostra “Machines for Peace-Macchine di Pace” – Istituto Italiano di Cultura Belgrado, dall’8 al 19 marzo 2024

macchine a spalla

 

L’8 marzo 2024 l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado inaugura la mostra-installazione “Machines for Peace-Macchine di Pace” proposta dalla Rete delle Feste delle grandi macchine a spalla italiane, Patrimonio Culturale Immateriale dell’UNESCO dal 2013.

La mostra, alla sua terza tappa dopo l’esposizione al Bethlehem Peace Center e nella Cappella Barocca del complesso dell’Ambasciata d’Italia a Praga, presenta immagini, suoni, colori e suggestioni di quattro tra le più antiche feste della tradizione mediterranea: il Trasporto della Macchina di Santa Rosa di Viterbo, la Varia di Palmi in Calabria, la Faradda dei Candelieri di Sassari e la Festa dei Gigli di Nola. Inoltre si propone come occasione di riflessione su temi particolarmente importanti e cari all’UNESCO, quali la pace e, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, la parità di genere.

La mostra è un progetto condiviso con l’ICPI – Istituto Centrale del Patrimonio Culturale Immateriale del Ministero della Cultura.