Tutti sold out gli eventi romani della Giornata Internazionale del Jazz lo scorso 30 aprile

PHOTO-2024-05-01-18-27-50

Grande successo di pubblico a tutti gli eventi organizzati lo scorso 30 aprile a Roma, in occasione della Giornata Internazionale del Jazz, a partire  dall’inaugurazione alle 11.30 alla Casa del Jazz con un concerto di Danilo Rea con la vocalist Oona Rea e la voce recitante di Barbara Bovoli, che hanno reso un emozionante omaggio alla figura di Billie Holiday, cui è seguita nel pomeriggio all’Auditorium Parco della Musica una maratona di più di otto ore con concerti, jam session e incontri, per un saggio sulla vitalità della scena jazz romana, con la missione di coinvolgere in un cross over generazionale il mondo della scuola, dall’infanzia fino al ciclo superiore, e la cittadinanza.

 “L‘International Jazz Day è l’occasione per Musica per Roma per rinsaldare il proprio impegno costante – ha detto l’amministratore delegato dell’Auditorium Daniele Pitteri – sia nei confronti di una cultura musicale articolatissima e multiforme come il jazz, sia nei confronti dei valori educativi, formativi e civici che il jazz è in grado di veicolare e che l’Associazione il Jazz va a Scuola contribuisce a diffondere e fortificare”.

Tra i tanti ospiti che si sono alternati sul palco la Jazz Campus Orchestra diretta da Massimo Nunzi, Saint Louis Ensemble, Chiara Civello, Rita Marcotulli, Fabio Zeppetella, Santa Cecilia Guitars Combo, Tosca, Fabrizio Bosso, Franco Piana, Stefania Tallini, Gabriel Marciano Quartet, Sergio Cammariere, Rosario Giuliani & Saint Louis Saxophone Ensemble.