Visita del Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UNESCO Ambasciatore Stellino a Cremona, città del “Saper fare liutario”

liuteria_cremona_4

 

Il 9 maggio scorso l’Ambasciatore Liborio Stellino, Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UNESCO, ha visitato Cremona a conclusione di un importante percorso di dialogo costruito a partire dalle giornate europee del patrimonio a Parigi e poi attraverso gli incontri svoltisi in occasione della esposizione legata alla liuteria classica cremonese sempre a Parigi, presso la Cité de la Musique.

A Cremona l’Ambasciatore ha partecipato ad un incontro dedicato al patrimonio culturale, organizzata dal Comune in collaborazione con l’Università Cattolica – sede di Piacenza e Cremona, con un intervento dal titolo ‘Il patrimonio culturale e l’utopia in cammino dell’UNESCO’.

Come noto, il “Saper fare liutario” di Cremona è iscritto come elemento del Patrimonio Culturale Immateriale dell’UNESCO dal 2012.